Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

The Elder Scrolls V: Skyrim è tutto avventura e missioni secondarie. Un sondaggio conferma: la missione principale interessa pochissimo

Scoperte tante cose grazie al sondaggio di Skyrim.

Anche se The Elder Scrolls V: Skyrim è uscito nel lontano 2011, il gioco fa ancora parlare. Nell'attesa di sapere qualcosa sul prossimo capitolo della serie, all'interno di Reddit è stato pubblicato un sondaggio che rivela molte cose per quanto riguarda i giocatori ed il loro stile di gioco.

Ad esempio, dal sondaggio viene riportato che il 70% dei partecipanti (7.500 in totale) ha affermato di focalizzarsi più sulle missioni secondarie che non sul solo completamento della storia (questi sono il 10% circa).

Anche lo stile di gioco fa parlare molto: il 45% dei giocatori preferisce un approccio stealth, mentre il guerriero ha registrato un 35% di giocatori. Ai partecipanti al sondaggio è stato anche chiesto di spiegare le proprie scelte di gioco. L'ambientazione tipicamente nordica ad esempio ha ispirato i giocatori ad utilizzare il proprio personaggio come un guerriero, emulando così la cultura vichinga. Chi ha scelto di fare l'arciere ha apprezzato la facilità con cui i nemici possono essere uccisi, mentre chi ha scelto il mago adora vedere la magia incanalarsi nelle mani.

Il sondaggio è senza dubbio molto interessante perché esplora più approfonditamente le scelte che i giocatori hanno fatto all'interno di Skyrim. E voi? Che stile di gioco avete usato? Avete usato più tempo a esplorare il mondo e portare a termine le missioni secondarie? Fatecelo sapere nei commenti se vi va.

Fonte: GameRant

Sign in and unlock a world of features

Get access to commenting, newsletters, and more!

In this article

The Elder Scrolls V: Skyrim

PS3, Xbox 360, PC

Related topics
A proposito dell'autore
Commenti