Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Starfield rinviato? Todd Howard affermava che la data di uscita era scolpita nella pietra

Ma i fan di Starfield dovranno aspettare fino al 2023.

Starfield è uno dei titoli Bethesda più attesi dai fan e, in seguito alle notizie di ieri, abbiamo appreso che il gioco si farà attendere fino al 2023.

Come saprete, Starfield sarebbe dovuto arrivare il prossimo 11 novembre 2022 su Xbox Series X/S e PC secondo i piani di Bethesda.

Piani che sembravano molto sicuri, almeno fino al novembre dello scorso anno.

Già, perché sul finire del 2021 Todd Howard di Bethesda aveva rassicurato i fan sull'uscita del titolo. Dato che Starfield è un progetto enorme e ambizioso, i giocatori si preoccupavano di un possibile rinvio che, come abbiamo visto, alla fine è arrivato.

La data di lancio dell'11 novembre sembrava davvero scolpita nella pietra e, in un'intervista con IGN che vi abbiamo riportato, Howard disse che la data di uscita di Starfield era "su inchiostro, non a matita".

Una dichiarazione simile non poteva che dare fiducia. Tuttavia, il rinvio al 2023 è arrivato ieri, insieme a quello di Redfall.

In una nota ufficiale Bethesda ha dichiarato: "I team di Arkane Austin e Bethesda Game Studios hanno incredibili ambizioni per i loro giochi e vogliamo assicurarci che riceviate le versioni migliori e perfette".

In parecchi hanno commentato il rinvio di Starfield (e Redfall) e tra questi commenti c'è stato anche quello del noto giornalista di Bloomberg Jason Schreier, che ha detto che il titolo è stato rinviato per non rischiare di essere "il nuovo Cyberpunk 2077".

Che ne pensate dei rinvii di Starfield e Redfall?

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti