Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Elden Ring, guida alla missione di Ranni per il finale Era delle Stelle

La guida a Ranni e una delle missioni più lunghe per ottenere il finale Era delle Stelle.

In Elden Ring non mancano i finali multipli, e uno dei più complicati, basato su una questline lunghissima e molto intricata, è quello che ruota attorno alla figura di Ranni la Strega.

La sua quest è senza ombra di dubbio una fra le più articolate di Elden Ring, ed è inutile dire che questa guida conterrà una grossa mole di spoiler relativi alle aree e ai personaggi della trama principale. Vi consigliamo, quindi, di provare a completare questa missione per conto vostro, e di utilizzare questa guida solamente se doveste rimanere bloccati.

In caso voleste provare a fare le cose per conto vostro, Ranni si può incontrare per la prima volta alla Guglia di Ranni, una torre che si trova in cima al Maniero Cariano. Il Maniero Cariano è un grosso dungeon opzionale che si trova all'estremo nord della Liurnia Lacustre. Una volta in cima, dovrete sconfiggere un boss e uscire all'esterno nella regione di Tre Sorelle, in cui troverete la Guglia di Ranni. Parlate con la Strega, accettate il suo accordo, e allora avrà inizio la quest. Buona fortuna! Se volete conoscere gli step nel dettaglio, proseguite con la lettura della guida.

Non faremo altri avvertimenti: la guida alla missione di Ranni e al finale Era delle Stelle contiene massicci spoiler relativi alla trama di Elden Ring. Proseguite a vostro rischio e pericolo!

Ecco tutti gli step in ordine:

Attenzione, molto importante: Se avete seguito tutti gli step nella quest di Fia e andrete da Ranni per chiedere spiegazioni riguardo il Marchio della Morte, Ranni vi manderà via dalla sua torre. Per proseguire nella quest dovete tornare da Rogier, alla Tavola Rotonda, che vi chiederà di infiltrarvi tra le file degli uomini di Ranni per trovare il Marchio del Millepiedi. Sta a voi ora scegliere.. Andrete con Ranni solo per aiutare Fia, oppure vi affezionerete alla Strega al punto da proteggerla fino alla morte? La scelta è solo vostra.

Inoltre, se rimanete bloccati nella quest (perché non sapete dove andare) ricordatevi di parlare al fabbro Iji (Rovine del Re, Liurnia Lacustre) che vi darà sempre un indizio.

  • Incontrate Ranni nella sua Guglia a Tre Sorelle, che vi presenterà i suoi “compagni”: il fabbro Iji, lo stregone Seluvis e il guerriero lupo Blaidd. Parlate con tutti e poi tornate a parlare con Ranni per poter lasciare l'area.
  • Ranni vi chiederà di andare insieme a Blaidd a esplorare un pozzo che si trova a Tetrobosco, la foresta di Sepolcride Orientale. Il pozzo in questione è il Pozzo sul Fiume Siofra (che probabilmente avete già visitato), all'interno del quale si nasconde una gigantesca area opzionale. Attenzione: in caso abbiate già completato tutto il Fiume Siofra, non preoccupatevi: la missione andrà avanti ugualmente!
  • Blaidd, a Siofra, si trova accanto alla Corrente Spiritica che potete usare con il vostro cavallo per saltare in cima al ponte spezzato. Se avete incontrato Blaidd a Siofra, questi vi manderà a chiedere informazioni a Seluvis a Tre Sorelle (lo stregone che vive vicino a Ranni) che a sua volta vi manderà da Sellen (la strega nel sotterraneo "Cella in Rovina" a Sepolcride).
Questo step non è obbligatorio per completare la quest.
  • Una volta esplorate le profondità di Siofra e incontrati i sopracitati NPC, tornate da Blaidd a Siofra scoprirete che il prossimo step richiede l'eliminazione del Generale Radhan, uno dei portatori delle Rune Maggiori, quindi Blaidd si dirigerà lì. In caso non aveste incontrato Blaidd a Siofra, non preoccupatevi: il guerriero lupo vi aspetterà a Castello Mantorosso, il luogo dove dovrete affrontare insieme Radhan.

Nota bene: Se avete saltato tutti questi step, non preoccupatevi: se vi siete uniti a Ranni e avete avviato la missione, incontrerete comunque Blaidd a Castello Mantorosso e potrete proseguire la missione a prescindere dagli step precedenti.

  • Una volta sconfitto il Generale Radhan, questi scaglierà una gigantesca meteora in un punto imprecisato della mappa. Parlando con Blaidd dopo lo scontro, questi vi dirà che dovreste indagare il luogo dello schianto insieme. Nota bene: durante tutti questi step, Ranni cadrà in un sonno profondo e non vi sarà più possibile interagire con lei.

Attenzione: Nonostante quello che vi dice l'uomo lupo, non incontrerete Blaidd al luogo dell'impatto, quindi non preoccupatevi se non lo trovate e non dannatevi a cercarlo. Se volete scoprire il perché, potete fare una visita al Fabbro Iji.

  • Il cratere che state cercando si trova a sud di Sepolcride: è impossibile non vederlo: sopra il punto dell'impatto ci sono un sacco di rocce fluttuanti. Per individuarlo facilmente vi basta andare al Luogo di Grazia della Riva del Lago di Agheel e guardare il cielo verso sud. Una volta sul posto, scendete dentro il cratere e troverete la prima in una lunghissima serie di zone opzionali, ovvero Nokron la Città Eterna.

Nokron, la Città Eterna

  • Nokron è un grosso dungeon opzionale: dovrete affrontare subito un boss, la Lacrima Riflessa, e non dimenticatevi di raccattare le risorse perché possono essere estremamente rare.

Proseguendo nei boschi, ci sono un paio di cose da tenere a mente. La prima opzione che avete è accendere tutti i fuochi e affrontare uno Spirito Ancestrale. Da qui, però, si possono raggiungere due zone segrete molto importanti.

  1. Se entrando nel bosco tenete la destra e raggiungete la zona della mappa dove fluttuano delle Meduse Spiritiche, potrete lasciarvi cadere e raggiungere l'Acquedotto di Nokron. Questa area vi porterà a un boss e a un'altra location nascosta, l'Abisso di Radici. Si tratta di una zona molto importante in termini di “Lore”, ma non ha nulla a che fare con la quest di Ranni. Centra invece con Fia, che abbiamo trattato in una guida a parte. Quindi non proseguite di qui per continuare la quest di Ranni.
Di qui si va all'Abisso di Radici, un'altra zona opzionale che non centra con Ranni.
  1. Per proseguire nella quest di Ranni, dovete lasciarvi cadere sulla sinistra e raggiungere la parte inferiore della città, ovvero il Terreno Consacrato alla Notte. Lungo la strada, dietro un muro chiuso con una Chiave della Spada di Pietra, potete anche raccogliere Lacrima Riflessa, una delle evocazioni più forti del gioco (è il vostro clone!). Seguite il percorso fino al livello più basso e, dal mausoleo che troverete in fondo, raccogliete l'oggetto chiave nel forziere: la Lama Flagello delle Dita.
Di qui si va al Terreno Consacrato alla Notte per proseguire la quest.
  • A questo punto dovrete tornare da Ranni, che come ricompensa vi offrirà la Statua della Torre Invertita, che serve per capovolgere la Sala Studio Cariana che si trova a Liurnia Lacustre e raggiungere finalmente la vetta.
  • In cima alla Sala Studio Cariana troverete il Marchio del Millepiedi. Anche questo, però, non centra niente con la quest di Ranni, ma con quelle che legano Fia e Rogier. Se volete saperne di più, consultate le guide a loro dedicate.
  • Giunti a questo punto dovete raggiungere la Torre di Renna, una struttura che sta accanto alla Guglia di Ranni, la cui porta sarà finalmente aperta. Prendete il passaggio per raggiungere il Fiume Ansel. Appena arrivati nella nuova area, troverete un oggetto chiave: la Bambola di Ranni. Tenetela con voi e proseguite fino a raggiungere la prossima area segreta.
La Torre di Renna sarà un passaggio. Oltre raccogliete la bambola.

Nokstella, Città Eterna

  • Non appena arrivare a un Luogo di Grazia a Nokstella, sedetevi e cercate nel menù l'opzione per parlare con la Bambola di Ranni. Insistete finché non vi risponderà. Una volta che avrete ascoltato tutti i dialoghi, potrete finalmente proseguire. Non importa dove andiate: alla fine dovrete prendere l'ascensore che scende verso il basso.
Appena siete a Nokstella, parlate con la bambola più volte a un Luogo di Grazia.
  • A questo punto dovrete affrontare una Lama Nera che ha assunto le sembianze di Blaidd: abbattetelo e Ranni vi premierà con una chiave che apre il forziere sigillato che si trova accanto a Rennala, nella Grande Biblioteca di Raya Lucaria. All'interno troverete l'Anello della Luna Nera. Attenzione: avete bisogno di questo anello prima di proseguire con i prossimi step, quindi vi consigliamo di andarlo a prendere immediatamente.

Lago Putrescente

  • Giunti nel lago Putrescente, andando avanti da dove avete sconfitto il falso Blaidd, dovrete attraversare tutto il Lago e raggiungere le rovine che si trovano dall'altro lato. Una volta arrivati nel Grande Chiostro, troverete un fiume di Marcescenza Scarlatta che poco più avanti diventa una cascata. Entrate nel sarcofago e lasciatevi cadere.
Attraversate il Lago.
  • Al piano di sotto troverete ad accogliervi un boss, Astel, che non è particolarmente forte (se siete arrivati fino qui significa che ve la cavate piuttosto bene, quindi non dovreste avere problemi). Se avete con voi l'Anello della Luna Nera, potrete superare la porta sigillata in fondo all'arena di Astel e prendere l'ascensore che conduce all'Altare del Chiaro di Luna, la zona segreta di Liurnia Lacustre in cui probabilmente vi siete chiesti per ore come si fa a raggiungere. Ora finalmente ci siete, e potete esplorarla liberamente, ci sono parecchie cose da fare qui.
Ora dovete solo scendere nel buco al centro della Cattedrale di Manus Celes.
  • Per concludere la quest di Ranni, dovete raggiungere la Cattedrale di Manus Celes, che sta dritto di fronte a voi sorvegliata dal Drago di Scintipietra Adula. Lasciatevi cadere nel buco al centro della cattedrale, seguite il sentiero e troverete finalmente la vera Ranni. Completate la sua quest.

Complimenti! Avete completato una delle quest più lunghe e complesse di Elden Ring, che vi ha portato attraverso alcuni fra i sotterranei più sperduti dell'Interregno. Come ricompensa otterrete lo Spadone della Luna, e quando avrete sconfitto il boss finale potrete usare il segno di evocazione di Ranni per convocarla e avviare il finale segreto Era delle Stelle.

Nota: Raggiungendo il Luogo di Grazia nella sala del trono di Ranni (Guglia di Ranni) potrete avere un dialogo extra con Ranni, che vi svelerà qualcosa in più sul suo finale. Se ascolterete questo dialogo, durante il finale Era delle Stelle Ranni avrà anche delle linee di dialogo aggiuntive nei vostri confronti!

Altre pagine nella Guida di Elden Ring

Ultima Patch:

Soluzioni:

Guide:

A proposito dell'autore

Avatar di Lorenzo Mancosu

Lorenzo Mancosu

Contributor

Cresciuto a pane, cultura nerd e videogiochi, i suoi primi ricordi d'infanzia sono tutti legati al Super Nintendo. Dopo aver lavorato dentro e fuori dall'industry, è finalmente riuscito ad allontanarsi dalle scartoffie legali e mettere la sua penna al servizio di Eurogamer.it.

Commenti

More On Elden Ring

Ultimi Articoli